wrong file format
Kasteli Kissàmou
Chania, Creta
Tel.: 28220 23300-4
Fax: 28220 23304
Tel. cel.: 6974 422929
C.A.P.: 73400
Email:

Punti d’interesse della zona


Falasarna


A Falasarna troverete a detta di tanti la più bella spiaggia della parte nordovest di Creta ed una delle migliori spiagge della Grecia.

Falasarna si trova quasi sull’estremità nordovest dell’isola, e dista circa 10 chilometri da Kasteli Kissamou e dall’albergo Elena Beach.

La bellissima spiaggia di Falasarna ha una larga striscia di sabbia sottile, bianchissima, e acque pulitissime e cristalline. Tutta la lunghezza della spiaggia è incorniciata da montagne alte e maestose. Il paesaggio della zona è veramente incredibile.

La spiaggia di Falasarna non è una, ma praticamente tre. La prima spiaggia, a sud, si chiama Pachià Ammos ed è una spiaggia organizzata con sedie a sdraio ed ombrelloni.

La seconda spiaggia è praticamente il prolungamento naturale della prima verso nord. Questa è la spiaggia principale di Falasarna, e quì troverete inoltre un mini market, come anche un caffè-bar sul mare che serve anche pasti leggeri. Anche questa spiaggia dispone di sedie a sdraio ed ombrelloni.

La terza spiaggia di Falasarna, la quale è anche la più a nord, si trova dietro la parte rocciosa della costa, di fianco alla fine della strada asfaltata che scorre sulla lunghezza della spiaggia. Anche se è la spiaggia con l’accessibilità più difficile, è anche la più caratteristica. Vicino alla spiaggia troverete un’ottima tavernetta ed un bel caffè bar, con una vista magnifica sulla laguna di Falasarna.

Visto che la spiaggia di Falasarna ha un orientamento ovest, vi raccomandiamo di rimanere li, se potete, fino al tramonto. Il tramonto di Falasarna, con il sole che si tuffa nelle acque di Creta, ed il cielo illuminato del colore arancione –viola acceso del tramonto, è una cosa da vedere di per se.

Per quanto riguarda il mare a Falasarna, è veramente magnifico. Le acque sono pulitissime e fresche, anche durante i giorni più caldi dell’estate, e la profondità del mare è ideale sia per i nuotatori esperti, come anche per i bambini.

Nonostante tutto, una cosa alla quale dovete stare attenti a Falasarna, è di evitare di nuotare quando soffiano venti forti da ovest. Per via del fatto che la spiaggia ha un orientamento verso ovest, quando soffiano venti forti da ovest, il mare crea delle onde, le quali rendono il nuoto difficile, persino pericoloso in caso di mare molto agitato. Abbiate cura di controllare sempre il colore della bandiera che alza il bagnino della spiaggia: se la bandiera è di colore rosso, non entrate in mare.

Falasarna, a parte essere una delle spiagge più belle di Creta, sono anche un luogo storico importante. L’antica Falasarna era una città importante durante il periodo Minoico. Era uno dei due porti di Polyrrinia, la città-stato più potente della zona (l’altro porto di Polyrrinia era Kisamos, nella posizione ove oggigiorno si trova Kasteli Kissamou). Falasarna diventò una città così importante, che a un certo punto della sua storia reclamò la propria indipendenza dalla “madre” città-stato di Polyrrinia, con il risultato di una lunga guerra tra le due città.

Falasarna fu una delle città più ricche della Creta Minoica, grazie al loro grande porto, il quale la rendette uno dei centri marittimi e commerciali più grossi di Creta.

La città proliferò per vari secoli, però infine venne distrutta dai Romani. Il motivo di questo fu che, a parte essere un grosso snodo marittimo della zona, l’antica Falasarna era anche una base operativa per i pirati dell’epoca, molti dei quali erano cittadini della città stessa.

Dopo la distruzione di antica Falasarna, i Romani distrussero anche il porto magnifico della città. Un fatto strano è che oggigiorno i resti del grande porto antico si trovano in una zona rialzata a distanza di circa 100 metri dal mare. Il motivo di ciò è un potente terremoto che colpì la zona durante il 4ο secolo d.C., il quale rialzò la costa ovest di Creta e Falasarna in particolare di circa 8 metri.

Elena Beach Hotel © 2015
Ισολογισμός 2014
Created by LimeCreative